cerca

Come riciclare vecchi profumi e campioncini: consigli pratici e divertenti!

Come riciclare vecchi profumi e campioncini: consigli pratici e divertenti!

É ora di cambiare fragranza ma…come riciclare i vecchi profumi già aperti?

Hai vinto il primo premio per la migliore accumulatrice di campioncini dell’anno. Hai ancora sul comodino un vecchio profumo aperto che vorresti buttare, ma te lo ha regalato tua zia per Natale. E in più sei in cerca di una nuova fragranza che accolga la tua voglia di cambiamento, soprattutto dopo questo terribile anno. Bene, cominciamo subito e scopriamo insieme come riciclare vecchi profumi e campioncini mai utilizzati!

Ma prima di capire come riciclare vecchi profumi, scopri come raggiungere la Profumerie Camurati più vicina!
Sei in cerca di un nuovo profumo che racconti meglio chi sei? È vero, nelle Profumerie Camurati gli sconti durano tutto l’anno, ma ogni giorno ci sono tantissime novità da scoprire e tante offerte vantaggiosissime! Non sai da dove cominciare? Nei nostri negozi troverai uno staff esperto sempre pronto a guidarti nell’acquisto. Ti aspettiamo!

Dicevamo? Ah ecco, sì: come riciclare vecchi profumi e riutilizzare campioncini!

Anche i profumi hanno una scadenza, ma non c’è una regola che valga per tutti. Dobbiamo infatti distinguere i profumi confezionati chiusi, che durano svariati anni. Va fatto un discorso differente per i vecchi profumi già aperti: ciascuna maison sceglie la scadenza delle proprie fragranze in base alla composizione delle materie prime contenute. Più saranno naturali e meno dureranno. La scadenza è ad ogni modo indicata sul packaging dal simbolo del vasetto con su scritto 12M-24M-36M, dove “M” sta per “mesi“.

Cosa succede dopo la scadenza? Semplicemente l’aroma potrebbe modificarsi o scomparire del tutto. Le più sensibili alla scadenza sono le fragranze agrumate, che di base evaporano più facilmente.

Come riciclare vecchi profumi aperti e campioncini

Dopo una breve premessa, eccoci giunti ai consigli pratici. Scopriamo subito come riciclare vecchi profumi aperti i campioncini di fragranze che hai accumulato nell’ultimo anno.

  1. Hai mai pensato al ferro da stiro?
    Inserisci qualche goccia nella caldaia del ferro da stiro per profumare i vestiti!
  2. Profuma i tuoi regali!
    Stai pensando di regalare un libro, o un diario? Spruzza un po’ di profumo sulle pagine e aggiungi quel tocco in più che renderà il tuo pensierino davvero speciale!
  3. Non avere più paura di aprire la scarpiera!
    Utilizza il tuo campioncino o vecchio profumo spruzzandolo su una salvietta e inseriscila in un contenitore di plastica forato. Infine aggiungi il tutto all’interno della scarpiera.
  4. Pavimenti che sanno di Chanel
    Aggiungi qualche goccia nel tuo secchio, assieme ad alcol e acqua: non te ne pentirai!
  5. La tua auto non sarà più la stessa
    Prepara piccoli sacchetti composti da profumo e acqua e poi appendili allo specchietto retrovisore.
  6. Aspira-polvere, espira-profumo
    Aggiungi al sacchetto un batuffolo di cotone imbevuto di profumo: non potrai più farne a meno!
  7. Sogni nel cassetto profumato
    Prendi un dischetto di cotone imbevuto di campioncini di fragranze o vecchi profumi, avvolgilo in un pezzo di tulle (ricicla quello delle bomboniere) e chiudolo con nastro colorato. Riponilo poi all’interno del cassetto e…mmm che buon odore!

Pronta per una nuova fragranza? Ti aspettiamo nelle nostre Profumerie!

 

Stiamo aggiornando il catalogo prodotti del Brand